L’Universiade si avvicina, impianti ancora fermi e nessuna mascotte (VIDEO)

0

NAPOLI – Mancano meno di 4 mesi all’inizio dell’Universiade Napoletana e nonostante i messaggi di tranquillità sulla buona riuscita dell’evento che arrivano da più parti, comune, regione e comitato organizzatore, ad oggi di certezze ce ne sono ben poche.

Non è ancora stato stilato un piano sicurezza e antiterrorismo, manca l’elenco ufficiale delle strutture ricettive che accoglieranno atleti, arbitri e delegazioni, le strutture sportive sono ancora cantieri aperti e manca anche la mascotte dell’evento.

Il che significa, per ora, niente merchandising, niente promozione su social e siti nessun abbigliamento brandizzato così come è stato per le precedenti edizioni.

In attesa di certezze anche lo Stadio San Paolo. Illuminazione e bagni sono al momento le uniche certezze, ma ci sono tanti lavori ancora da iniziare a partire dalla sostituzione dei sedioli passando per parcheggi, area ospitalità e spogliatoi.

Stesso discorso anche per gli altri impianti della città metropolitana che saranno interessati dalle gare. Ma Basile prova a gettare acqua sul fuoco.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments