NAPOLI – Un cittadino aveva segnalato al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli un abuso edilizio: “Consigliere, volevo segnalare uno scempio tipico del peggior retaggio d’illegalità, sbucato da pochi giorni vicino la chiesa di Sant’Anna al Trivio, in Via Arenaccia a Napoli praticamente in mezzo alla strada. Mi domando quale senso di arroganza, disprezzo delle leggi possa ancora consentire tutto questo?”

In seguito alla denuncia del cittadino, Borrelli aveva immediatamente avvertito la Polizia Municipale che ha provveduto ad effettuare i dovuti controlli e a far rimuovere il manufatto abusivo.

“Ringraziamo la Municipale per il suo intervento celere e deciso. L’abusivismo e l’illegalità possono essere sconfitti se remiamo tutti nella stessa direzione, per cui è importante che cittadini, istituzioni e forze dell’ordine abbiamo unità d’intenti. Non se ne può più di arroganza, illegalità, abusivismo e strafottenza”. Le parole di Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments