NAPOLI – Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Bartolo Longo hanno notato due giovani a bordo di uno scooter i quali, alla loro vista, hanno invertito il senso di marcia e si sono dati alla fuga per poi impattare contro l’auto di servizio.

I poliziotti, con non poche difficoltà, hanno fermato il veicolo e, mentre il passeggero è riuscito a dileguarsi, hanno bloccato il conducente trovandolo in possesso di 20 cilindri con 19 grammi circa di eroina, di 15 involucri con 6 grammi circa di anfetamina, di 7 cilindri e 13 involucri di cocaina per un peso complessivo di circa 10 grammi e 210 euro.

Carmine Montefusco, 19enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale e per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, nonché denunciato per danneggiamento aggravato di beni della Pubblica Amministrazione; inoltre, è stato sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19 poiché fuori dal proprio domicilio senza giustificato motivo.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments