TORRE DEL GRECO – Sarebbe stata avvicinata da una donna alla guida di un’auto e, quando si è accostata alla vettura richiamata da una richiesta della conducente, un’altra donna le ha lanciato sul viso del liquido urticante.

È quanto ha denunciato ai carabinieri di Torre del Greco (Napoli) una donna di 52 anni, che a causa di questo gesto – assai simile nella dinamica ma fortunatamente non nelle conseguenze a quello verificatosi a Napoli – ha riportato, come da referto medico, una ”dermatite da caustici con severo edema del volto e dolorosa congiuntivite”, giudicata guaribile in quindici giorni.

L’episodio, risalente a ieri mattina, è stato denunciato ieri sera ai militari dell’Arma.

La donna ha spiegato di essersi trovata in via Vittorio Veneto, arteria centrale della città vesuviana, quando è stata avvicinata da un’autovettura di colore grigio.

All’interno dell’abitacolo vi erano due donne, le quali hanno richiamato la sua attenzione con un gesto.

Quando la 52enne si è avvicinata al finestrino della portiera lato conducente, l’altra donna che sedeva sul lato del passeggero le ha scaraventato del liquido sul viso. (ANSA).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments