E2941125-5D9B-4F6A-AAA6-88BDA6A96FC6

NAPOLI – Dal nuoto, alla pallanuoto passando per il canottaggio e la vela, è stato un fine settimana di vittorie per i team del Circolo Nautico Posillipo. In due giorni gli atleti delle quattro discipline hanno fatto incetta di trofei e medaglie con i colori rossoverdi. A partire dal canottaggio, dove a Pisa Nunzio Di Colandrea e Salvatore Monfrecola hanno vinto il Campionato italiano di fondo nel doppio Under 23. Gli atleti del sodalizio posillipino sono già vincitori lo scorso anno dei campionati italiani delle loro categorie junior ed under 23. A loro seguito due giovanissimi equipaggi della categoria ragazzi formati da Nicolas Todaro e Cesare squillante il primo, e Diego Dente e Federico Ceccarino il secondo, 18esimi e 22esimi nel doppio ragazzi. 

Nel nuoto, la vittoria arriva nel 

Trofeo nazionale Ostia 2018 1ª Giornata. Sugli scudi i nuotatori del sodalizio posillipino iniziano la giornata di sabato con il 1º posto di Luigi Crisci che con  51.28 migliora di un secondo il suo personale e vince la gara dei 100 stile, strappando il pass per i campionati italiani. Buone prestazioni di Lorenzo Tuccillo con 52.4 vicinissimo al tempo di qualificazione e Roberto Frigerio; in questa competizione bene anche i giovani del 2003 ossia Salatas, Sparano e De Fraia, tutti con 56” e Sepe con 1 minuto netto. Inoltre Samuele De Rinaldi si migliora sui 200 dorso con 2.06.00 ottenendo una medaglia d’argento. 

Sui 1500 stile libero podio per due terzi Posillipino, con il 2º posto di Emanuele Russo con 15.49 e 3º posto di Samuele De Rinaldi con 15.57.

In campo femminile 2º posto di Alina Baccini sugli 800 stile. Sui 100 stile buone le performances di Agnese Reina, Gaia Moretti e Francesca Margherita che migliorano il

loro personale e Claudia Barbato sui 50 delfino; Agnese Reina, inoltre, è 3ª classificata sui 50 stile libero con 27.64. 

Sui 200 delfino 1º classificato Samuele De Rinaldi con 2.06.10 tempo utile per i Campionati Italiani. 

Inoltre 3º sui 100 dorso con 59”

Luigi Crisci e 2º classificato sui 200 stile con 1.51.07 che migliora il personale. Infine, nei 400 stile 2º posto per Gigi Crisci con 3.57, 4º Lorenzo Tuccillo con 3.59 e 5º Emanuele Russo con 4.00.54, tutti qualificati per Riccione. Trofeo anche per la società, 1ª classificata categoria Juniores e 9ª in assoluto su 100 società. 

Nella vela, Aldo Perillo, nella classe Laser 4.7, vince la Coppa “Nazario Sanfelice” classificandosi primo dopo nove prove.

Nei primi sei in classifica, si piazzano ben quattro atleti posillipini: Giorgia Deuringer, Fabrizio Perillo e Nica Varriale. Giorgia e Nica, rispettivamente seconda e terza in classifica femminile.

Al 18° Francesco Cerenza, 23° Mattia Giunchini, 26° Bruno Bianco, 31° Nicola Parisio, su un totale di 32 atleti.

Nella classe Optimist, per gli Juniores, 13° per Dylan Parisio, 22° Giuseppe Citaredo, 36° Eugenia Simeone, 44° Giacomo Vallefuoco. 

Per gli Optimist Cadetti nella “Coppa Chiappariello”, con 31 partecipanti, ottimo secondo posto per Menotti Conti, seguito dal 10° di Giulia Esposito, 11° Maria Luisa Silvestri, 14° Marina Simeone, 23° Cristian Peluso.

Ad completare il già ricco bottino arriva la pallanuoto, con le vittorie di tutti i team (senza medaglie, ma con grande soddisfazione): nel derby alla piscina Scandone di Fuorigrotta, i ragazzi dell’Under 17 battono il team del Circolo Canottieri Napoli per 7-4 e in trasferta, l’under 15 batte Flegreo e le due under 13 vincono contro Play Off e PN Salerno in B. 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments