SOMMA VESUVIANA – Il 18 e il 23 febbraio i Sindaci dei comuni di Somma Vesuviana, Terzigno, Ottaviano e Pollena Trocchia, presso la sede del Gal Vesuvio Verde, hanno firmato i D.I.C.A. (Decisione Individuale di Concessione dell’Aiuto) grazie ai quali beneficeranno di € 200.000,00 per ciascun Ente, quale “sostegno ad investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative e turistiche su piccola scala” per la realizzazione di infrastrutture ricreative, di centri comunali di accoglienza e di informazione e per lo sviluppo del turismo locale.
Entro questa settimana firmerà anche il comune di San Giuseppe Vesuviano.
Si dà avvio, quindi, alle azioni previste dai singoli comuni finanziate dai Bandi a valere sui fondi PSR relativi alla tipologia di Intervento 7.5.1.
Vari e diversificati gli interventi programmati dalle singole Amministrazioni: si va dalla riqualificazione di Via Vigna del comune di Pollena Trocchia, all’intervento di ripristino e riqualificazione del sentiero esistente “Profica Paliata” di San Giuseppe Vesuviano, dalla ristrutturazione funzionale del Parco e Museo Etno-Storico delle Genti Campane a Somma Vesuviana alla realizzazione di punti di accoglienza per la fruizione turistica e culturale sul territorio di Terzigno e infine alla riqualificazione dell’Area Castello che dà accesso alla Porta del Parco del comune di Ottaviano.
Progetti significativi e di grosso impatto che contribuiranno sicuramente ad attuare l’idea-forza del Gal Vesuvio Verde intesa come processo di rinascita dell’area vesuviana.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments