NAPOLI (fonte sscn.it)- “Mi aspettavo esattamente una gara così da parte nostra”. Carlo Ancelotti esprime la sua soddisfazione dopo la splendida vittoria azzurra sui Reds al San Paolo.

“Avevamo preparato un certo tipo di partita tatticamente e la squadra l’ha interpretata al meglio in campo. Volevamo il controllo del gioco e lo abbiamo ottenuto”.

“I ragazzi hanno tenuto alta la concentrazione sino alla fine. Abbiamo concesso pochissimo alle loro ripartenze veloci e siamo stati sempre equilibrati”.

“Tutto quello che avevamo in mente di fare, siamo riuscito a tradurlo durante la gara e di questo sono molto soddisfatto”.

Sulla scelta del modulo:

“Ho preferito avere tre centrali come caratteristiche, ma Maksimovic ha giocato comunque sulla fascia destra. E’ stato un 4-4-2 in fase difensiva proprio perchè volevo un difensore di ruolo in più per poter frenare la pressione dei loro attaccanti”.

“Abbiamo gestito molto bene la palla in uscita e i due centrocampisti centrali hanno fatto molto filtro oltre che possesso”.

“Tutte le idee che avevamo sviluppato in fase di preparazione siamo stati bravi a concretizzarle. Il successo è meritatissimo”.

Potevate segnare prima, anzi lo meritavate:

“Sì ma meglio così, il gol è arrivato al momento giusto – sorride Ancelotti -. Forse se avesse segnato Mertens poco prima avremmo dovuto soffrire di più nel finale”.

“Io penso che questa squadra debba essere meno preoccupata e deve avere meno timore di esprimersi. A volte ci è mancata proprio questa convinzione sinora, un aspetto mentale che dobbiamo migliorare”.

“Stasera la nostra consapevolezza ci ha dato ragione. Il successo è molto importante per la classifica del girone e sappiamo che possiamo lottare contro tutti”.

“Io vedo sempre tanta qualità in questo gruppo. Serve fiducia e sicurezza nei nostri mezzi. Possiamo far bene se proseguiamo con questa mentalità mostrata stasera”

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments