ARRESTO

NAPOLI – La Polizia Locale della U.O. Vomero – Arenella, a seguito di segnalazioni ripetute di furti di ciclomotori e motoveicoli, ha intensificato i controlli sul territorio e, durante i controlli nella giornata del 7 giugno, in zona Piazza Medaglie D’oro, gli Agenti

hanno notato un comportamento sospetto da parte di due persone a bordo di un ciclomotore. I soggetti. infatti, mentre stavano ispezionando i motoveicoli in sosta si allontanavano velocemente all’arrivo della pattuglia.Gli Agenti hanno raggiunto e fermato i due in Via Domenico Fontana. Gli stessi, durante l’inseguimento, hanno cercato di disfarsi di due oggetti da scasso, lanciandoli sotto un veicolo in sosta.Durante i controlli di rito i due soggetti sono risultati privi di qualsiasi documento di identificazione, il motoveicolo privo di targa, senza copertura assicurativa e documenti di circolazione (sono in corso ulteriori accertamenti per verificarne la legittima proprietà, o un eventuale furto), ed al suo interno è stato rinvenuto materiale da scasso (mazzola, pinza a becco, chiave inglese, punteruolo di ferro) ed una centralina elettronica per l’accensione dei motoveicoli.I due soggetti sono stati identificati come residenti a Napoli, al rione traiano, con numerosi precedenti di cui alcuni specifici, ed uno anche sottoposto alla misura cautelare di presentazione alla P.G. Gli oggetti da scasso sono stati sequestrati, è stata informata l’Autorità Giudiziaria ed è stato sequestrato il veicolo.L’azione della Polizia Locale proseguirà anche nei prossimi giorni per verificare se si tratta di delinquenti isolati o di un fenomeno organizzato.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments